Logbook of an italian cooperant in Middle East – and elsewhere

INDIVISIBILI di Edoardo De Angelis (2016)

 

Castel Volturno, “Tra Napoli e Caserta, Italia meridionale”. Viola e Daisy sono due gemelle siamesi con un talento canoro, che si esibiscono a svariate cerimonie locali (anche religiose) sostentando così la loro famiglia. Un giorno scoprono che si potrebbero dividere, e niente sarà più come prima.

Indivisibili volti.jpg

Sull’onda della quasi-rinascita del cinema italiano degli ultimi anni, la visione di questa pellicola (già vincitrice di molti premi in Italia e all’estero) è imprescindibile. Con una semplicità impressionante, ci scava letteralmente dentro e si sedimenta a lungo, parlandoci di un luogo specifico, in bilico tra la bellezza e la bruttezza – la “terra appicciata” di Castel Volturno; e di due sorelle “speciali” che appena vedono una scappatoia, hanno l’ardire di essere normali. Scontrandosi così non solo con la loro famiglia, ma anche con una realtà territoriale che ha ben poco da offrire a chi ci vive e ci lotta quotidianamente per tirare avanti. E dove forse l’unico riscatto possibile è fuggire.

Un peccato che questo film non sia stato scelto per rappresentare l’Italia agli Oscar. Ma si sa, i film possono avere varie vite, e noi gli auguriamo di averne il più possibile.

PER CHI AMA IL GUSTO DI: Scoprire la rinascita del cinema italiano grazie a un soggetto molto originale e toccante allo stesso tempo, e a due giovani interpreti realistiche e indimenticabili.

FRASE CULT: “Neanche Santa Chiara sapeva di essere santa. E invece poi…” “Santa Chiara però nun ha campato tutt’a vita azzeccata a Santa Lucia!”

CANZONE CULT: Titoli di coda: “Abbi pieta di noi” di Enzo Avitabile, un inno neomelodico che pennella alla perfezione la bellezza martoriata di quelle terre. In generale, tutta la colonna sonora è eccezionale ed è stata giustamente premiata in vari festival.

Altre canzoni del film:

VOTO: 8

Indivisibili

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...